Portis Vecchia: antico scalo per gli zatterai del Tagliamento

Poco più a nord di Venzone, emblema di rinascita e ricostruzione integrale, vi è, o meglio, vi era una frazioncina il cui destino si contrappose a quello del suo capoluogo comunale, essendo stata abbandonata completamente. È Portis, o Portis Vecchia per distinguerla dal paese nuovo, edificato a nord del Rio Pissanda negli anni '80, in … Leggi tutto Portis Vecchia: antico scalo per gli zatterai del Tagliamento

Il ponte romano della Mainizza

Introduzione Quando in epoca romana Gorizia non esisteva ancora, i ponti che attraversavano l’Isonzo in quella zona non potevano, quindi, essere quelli di Lucinico o di Salcano, tantomeno quello dell’autostrada. Ma fu proprio nelle immediate vicinanze di quest’ultimo che il formidabile e diffuso apparato viario romano lasciò una traccia inconfondibile della sua esistenza. Siamo esattamente … Leggi tutto Il ponte romano della Mainizza

Il Pozzo di San Giovanni e il suo ruolo nella Crudel Zobia Grassa

Salve a tutti! Questa volta tocchiamo, con un piccolo approfondimento, uno degli argomenti a mio parere più stimolanti ma anche più tragici dell’intera storia di Udine e anche della regione. Il 27 febbraio del 1511 la capitale del Friuli venne scossa dalla sanguinosa rivolta della Crudel Zobia Grassa. Sulle cause, gli sviluppi e le conseguenze … Leggi tutto Il Pozzo di San Giovanni e il suo ruolo nella Crudel Zobia Grassa

Santa Barbara: la chiesa scomparsa della vecchia Piazza del Fisco

Molti già sapranno che Udine nel corso dei secoli ha ospitato una enorme quantità di chiese ed edifici di culto in generale, molti dei quali si sono persi man mano che la storia faceva il suo corso, o distrutti o convertiti ad altri usi. In genere, tuttavia, il sito della ex chiesa è ben riconoscibile … Leggi tutto Santa Barbara: la chiesa scomparsa della vecchia Piazza del Fisco

La distruzione di Borta

Introduzione La vicenda trattata in questo articolo, per la natura degli avvenimenti, permette di effettuare una analisi sia sul piano prettamente storico che su quello scientifico, idrogeologico nella fattispecie. Si parla, infatti, di una frana colossale che alla fine del ‘600 cancellò completamente dalle carte geografiche un paesino carnico della Val Tagliamento, generando leggende oltre … Leggi tutto La distruzione di Borta