Il bosco: l’essenza della nostra montagna (parte prima)

Il bosco come bene paesaggistico, biologico e culturale. Sono certamente remotissimi i tempi in cui la così detta Silva Lupanica caratterizzava la pianura friulana col suo impenetrabile manto verde. La secolare retrocessione del bosco lascia invece oggi intravedere una prospettiva fatta di “rioccupazione” di territorio, conseguente all’abbandono dei terreni agricoli montani. In questo quadro così confuso i piani per la gestione forestale non sono mai stati così urgenti e determinanti. Ancora una volta è la varietà delle situazioni a offrirci un range quantomai ampio: dal bosco d’alto fusto al ceduo, dal bosco di neoformazione all’area protetta, dalle latifoglie alle conifere, dai boschi termofili a quelli d’alta quota. Il bosco è il carburante biotico delle nostre montagne ed è custode di cultura e tradizioni delle popolazioni dell’alto Friuli. Per le nostre passeggiate ed escursioni, poi, il bosco può ricoprire qualsiasi ruolo: è protagonista, è sfondo, è cornice, è arte, è armonia, è equilibrio, è uniforme, è disordinato, è fitto, è rado, ecc. In ogni suo stadio, anche in quello in cui è più sofferente, il bosco non viene meno al suo impegno più grande: custodire e preservare la vita, delle creature, dei paesi, delle stesse montagne; e il suo rapporto con gli altri contesti geografici, come i corsi d’acqua, i pascoli, le alte vette rocciose, i sentieri, cinge come una variopinta e fastosa ghirlanda un territorio altrimenti infinitamente più povero.

Enrico Rossi

 

IMG_5042

Cattedrale d’alberi, luglio 2017 – Monte Rest (UD) (Enrico Rossi)

 

UQAY7029

Brinato e specchiato, dicembre 2016 – Rio Faeit (UD) (Enrico Rossi)

 

UTPN2905

L’arrampicata immobile, luglio 2016 – Monte Floriz (UD) (Enrico Rossi)

 

IMG_5044

Come soldati guidati dal generale, settembre 2014 – Monte San Simeone (UD) (Enrico Rossi)

 

IMG_5048

Ferito e provato, novembre 2016 – Monte Merzli Uorch (UD) (Enrico Rossi)

 

IMG_5043

Cornice al gigante di roccia, giugno 2016 – Monte Navagiust (UD) (Enrico Rossi)

 

IMG_5049

Protegge e nasconde il cammino, luglio 2016 – Monte Sieluta (UD) (Enrico Rossi)

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...